Pus dal pene

Da quale pus sul pene

da quale pus sul pene nuovo ingrandimento del pene

Brufolo su asta del pene o qualcos'altro? Questa aveva tutte le caratteristiche di un classico brufolo, anche perchè in passato avevo già avuto episodi simili.

Uretrite

Premetto che non ho avuto rapporti a rischio. Da notare che il brufolo aveva un'anima molto dura.

  • La perdita di pus dal pene viene frequentemente diagnosticata mediante la ricerca di globuli bianchi neutrofili su un tampone uretrale o un campione di urina: il patogeno potrebbe essere trovato ed identificato grazie a tali campioni.
  • Ha perso unerezione durante il primo rapporto
  • Erezione selettiva
  • Dimensione del pene a seconda delletà

Ho iniziato trattando l'escrescenza con del gentalin beta, e nel giro di un paio di aumento dellerezione dopo 56 anni l'infiammazione era notevolmente regredita. Ho sospeso il gentalin, ma nel giro di qualche giorno è ricomparsa l'infiammazione.

da quale pus sul pene ingranditore del pene a vuoto

A quel punto, sbagliando, ho tentato di "schiacciare" il brufolo e durante questo tentativo è uscito del pus bianco molto solido di consistenza simile a dentifricio, ma non sono riuscito a far uscire tutta la base del brufolo.

Successivamente ho passato svariati giorni a tentare di far uscire il tutto, ma col solo risultato di "straziare" la zona interessata.

Definizione

Ho nel frattempo ripreso ad usare gentalin beta. Ad oggi il brufolo presenta un cratere abbastanza allargato e le pareti dello stesso sono abbastanza indurite gonfie e pronunciate.

da quale pus sul pene preoccupato per le dimensioni del pene

La dimensione del tutto si aggira sui 5 mm, con il cratere di circa 2,5 mm di diametro. Quello che mi preoccupa maggiormente è il fatto che palpando la zona, grazie anche all'elasticità della pelle in quel punto, si sente che tutta la formazione è molto solida, e non gommosa come un brufolo, e che, al centro del brufolo la "radice", che pare sia un puntino bianco, è molto dura, come se fosse una verruca e non se ne vuole uscire.

Stamani mi sono deciso a farmi visitare da un dermatologo il quale ha detto che, data la storia clinica che avevo raccontato, il tutto fosse dovuto ai continui tentativi di schiacciare il brufolo.

Possibili Cause* di Emissione di pus dal pene

Mi ha detto di non toccarlo piu, e di applicare gentamicina va bene gentalin beta? La mia perplessità riguarda il fatto che al tatto il brufolo e il centro dello stesso è duro. Approposito il mio apparato presenta svariati grani di Fordyce.

Per concludere la protuberanza non presenta punti di pigmentazione scura, e, comunque, rispetto a quando è da quale pus sul pene è meno gonfia. La mia domanda è questa: posso stare assolutamente certo che, essendo stato visitato da un dermatologo, la formazione non sia niente di grave come tumori o melanomi?

da quale pus sul pene mostri peni

È plausibile che dal solo esame visivo si possano escludere queste problematiche? Il medico è risultato molto sicuro non prendendo neanche in esame le mie ipotesi nefaste!

Infezioni del Pene e del Glande

Soprattutto per come si è sviluppata la storia clinica. Diversamente, ha aggiunto, se la lesione si fosse formata spontaneamente senza il mio intervento sarebbe stato opportuno effettuare esami istologici.

da quale pus sul pene cosa fare quando non è unerezione completa

Quanto tempo devo far passare prima di un nuovo consulto qualora la situazione non migliorasse? Grazie anticipatamente.