Il Disturbo Maschile dell’Erezione | Studio Bortolotti Calderone

Leffetto dellerezione sul corpo. Erezione del pene: come avviene e da cosa dipende

I mediatori una volta rilasciati nel corpo cavernoso sono responsabili del controllo dello stato della muscolatura liscia del pene, infatti, è oramai ben noto che l'equilibrio tra fattori contratturanti e rilassanti è alla base dello stato del pene: erezione o flaccidità. In particolare i mediatori che causano rilassamento sono responsabili dell'erezione, mentre i contratturanti, causano il meccanismo opposto e cioè la flaccidità.

leffetto dellerezione sul corpo

Una delle più comuni patologie sessuali nell'uomo è la disfunzione erettile DE. Questa sindrome è classificata in organoca, psicogena o mista Lue et al. In ogni caso la Leffetto dellerezione sul corpo, indipendentemente dalla eziopatologia è una conseguenza di un alterato equilibrio tra contrazione e rilassamento delle cellule muscolari lisce del corpo cavernoso.

L'erezione è una complessa risposta fisiologica che dipende da una perfetta funzionalità delle strutture anatomiche, endocrineneurologiche e vascolari ed è legata anche ad una complessa risposta comportamentale che dipende da una stretta coordinazione a vari livelli del sistema nervoso centrale.

Le attuali conoscenze suggeriscono che il principale responsabile del rilassamento delle cellule muscolari lisce è il monossido d'azoto NO. L'attivazione della PKG regola l'omeostasi del calico causando una riduzione delle sue concentrazioni intracellulari, effetto che porta al rilassamento della muscolatura liscia presente nel pene.

La scoperta del sildenafil, inibitore della PDE-5 approvato per la DE organica e psicologica ha contribuito significativamente alla conoscenza della fisiologia dell'erezione peniena Vitezic et al.

Il fumo nuoce all'intesa sessuale? I consigli dell'esperto

Recentemente l'interesse scientifico è rivolto in gran misura al ruolo dell'urotensina UII nel controllo dell'omeostasi vascolare quale agente vasoattivo. L'RNAm del recettore UT è stato identificato nei cardiomiociti, nella muscolatura liscia dell'aorta e nelle cellule endoteliali Ames et al.

Generalmente l'UII causa in vitro contrazione della muscolatura liscia vascolare, anche se attualmente è accettato dalla comunità scientifica che la sua attività vascolare dipende fortemente dal distretto e dalla specie considerati.

leffetto dellerezione sul corpo

Infatti, è stato dimostrato che l'UII causa vasodilatazione in arterie di piccolo calibro sia di ratto che umane, coinvolgendo fattori derivanti dall'endotelio Botrill et al.

Quindi, viste le note attività vascolari dell'UII, intendiamo valutare in coinvolgimento fisiologico dell'UII nell'erezione peniena.

leffetto dellerezione sul corpo

In particolare utilizzeremo strisce di corpo cavernoso umano per sviluppare uno studio sia molecolare che funzionale, mentre ci avvarremo di uno studio in vivo per valutare l'effetto dell'UII sia sulla pressione intracavernosa che su quella sistemica, nel ratto. Dunque lo scopo del presente progetto è quello di contribuire alla conoscenza dei meccanismi fisiologici che regolano lo stato di erezione e flaccidità e considerando che sono esigue le classi di farmaci attualmente in uso per la DE Bivalacqua et al.

leffetto dellerezione sul corpo