Disfunzione erettile, una malattia della testa o del cuore?

Malattie cardiache ed erezione

Cuore a rischio per chi soffre di disfunzione erettile

Nella fascia di età compresa tra i 40 e i 70 anni, un uomo su due dichiara di avere problemi, di varia severità, di disfunzione erettile. Per tale motivo, è necessario superare imbarazzi e timori e rivolgersi sempre al proprio medico, per scongiurare la presenza di problemi più seri o per diagnosticare preco cemente eventuali patologie cardiache.

Diagnosi e cure Disfunzione erettile, una malattia della testa o del cuore? La disfunzione erettile DE e le malattie vascolari per es. Il danno ai vasi è responsabile di larga parte delle DE, che è in verità un problema molto frequente tra i maschi.

Qual è il legame tra impotenza e problemi cardiaci? Alterazioni anatomiche o funzionali a carico del sistema vascolare o alcune patologie possono influenzare negativamente il processo di erezione.

cause del pene pigro

Le cause vascolari possono essere di natura sia venosa sia arteriosa. Chi soffre di una patologia cardiovascolare presenta un rischio maggiore di sviluppare un deficit erettile rispetto a un soggetto sano.

  • Quali pillole bere con una cattiva erezione
  • Perché dipende la lunghezza del pene

Secondo recenti stime, i soggetti che soffrono di diabete presentano un rischio tre volte superiore di sviluppare disfunzione tutti i tipi di pene rispetto alla popolazione sana. La sindrome metabolica caratterizzata da un gruppo di fattori di rischio — obesità viscerale, ipertensione, iperglicemia e ipertrigliceridemia — che aumenta la probabilità di soffrire di cardiopatie o diabete aumenta il rischio di impotenza perché peggiora il circolo vascolare del pene; sembra inoltre in grado di ridurre la produzione di testosterone.

prodotti da forno del pene

Ovviamente sovrappeso e obesità, che rappresentano noti fattori di rischio per cardiopatie, diabete e sindrome metabolica, aumentano a loro volta la probabilità di soffrire di DE.

Ossia gli stessi fattori di rischio delle malattie cardiovascolari. Questi stessi consigli permettono al contempo di mantenere il cuore in salute, riducendo il rischio di malattie cardiache.

DISFUNZIONE ERETTILE

DE e patologie cardiovascolari condividono infatti, oltre ai fattori di rischio, anche gli opportuni cambiamenti nello stile di vita che consentono di migliorare le proprie condizioni di salute.

Secondo quanto riportato da molti medici, i pazienti sono più motivati a modificare il proprio stile di vita quando lo scopo è quello di riprendere o migliorare la malattie cardiache ed erezione vita sessuale rispetto a quello di ridurre il rischio di malattie cardiovascolari. Pillole buone e pillole cattive Spesso è sufficiente una semplice pillola per migliorare la funzione erettile e recuperare una buona vita sessuale.

Disfunzione erettile e disturbi cardiovascolari: quale relazione esiste?

Vengono assunti oralmente e, se si rispettano le avvertenze riportate sul foglio illustrativo, costituiscono un rimedio sicuro ed efficace per la maggior parte dei pazienti. Naturalmente, il loro utilizzo deve avvenire sotto controllo medico e dopo che il paziente si è sottoposto ad attenta valutazione clinica. Il medico, infatti, oltre a scegliere il farmaco più adatto, potrà aiutare il paziente a intervenire sul suo stile di vita e trattare contemporaneamente malattie cardiache ed erezione in modo adeguato le eventuali patologie associate.

In particolare i ricercatori si sono concentrati su sette fattori di rischio consolidati per le malattie cardiache: ipertensione, ipercolesterolemia, iperglicemia, sovrappeso o obesità, scarsa attività fisica cattiva alimentazione e fumo. In altre parole, gli uomini con il rischio cumulativo più basso in tutti e sette le misure dei fattori di rischio corrispondenti hanno ottenuto un totale di 14 punti. Successivamente i ricercatori hanno ordinato i partecipanti in tre gruppi, dal rischio più basso a quello più alto per la malattia cardiovascolare. Commenti e conclusioni Vanno comunque segnalate alcune limitazioni, come precisano gli autori stessi. Prima di tutto lo studio non era un esperimento controllato; dunque non è stato possibile dimostrare che tutti i fattori di rischio per le malattie cardiache causano direttamente una disfunzione erettile.

Acquistare autonomamente farmaci per curare la DE è oggi piuttosto semplice: proliferano ormai le farmacie on-line ed è sufficiente una carta di credito per farsi recapitare il farmaco a casa. Chi sceglie questa strada lo fa probabilmente per vergogna per non rivolgersi al medico e al farmacista o per risparmio economico i farmaci venduti on-line costano menoma non valuta seriamente i rischi per la propria salute.

  • Come influenzare lerezione
  • Perché gli uomini hanno una cattiva erezione

Secondo uno studio condotto dalle autorità sanitarie, infatti, più della metà dei farmaci per la DE acquistati on-line è contraffatto e rappresenta un alto rischio per la salute spesso infatti contengono sostanze tossiche. Indirizzi utili Secondo alcune stime, sarebbero circa 3 milioni gli italiani che soffrono di disfunzione erettile, ma molti di loro faticano a rivolgersi al proprio medico. Il portale chiedi-aiuto. Il sito consente, inoltre, di prenotare un incontro gratuito con un medico specialista.

uova di quaglia ed erezione