Perché non riesco a sentire il pene

Turinys

    perché non riesco a sentire il pene massaggio ed esercizio per il pene

    La totale erezione, ma sento il pene come "anestetizzato", come non mio, non provo cioè E' un problema che ho notato da quando ho iniziato la mia attività sessuale con una donna, che comunque ha avuto inizio solo da pochissimo.

    Durante il rapporto, nonostante un mio coinvolgimento emotivo e ripetuti tentativi di stimolazione fisica da parte del partner, non solo non riesco a raggiungere la totale erezione, ma sento il pene come "anestetizzato", come non mio, non provo cioè particolare piacere fisico; pertanto non riesco ovviamente neppure a raggiungere l'orgasmo, con tutte le conseguenze immaginabili in termini di rapporto col partner.

    E' un problema che si è ripresentato con due donne diverse, quindi non credo sia legato a scarsa affinità; non soffro di alcuna particolare patologia, ma preciso che per questioni caratteriali mi sto avvicinando solo ora, alla mia età, al mondo femminile; in più sono una persona sicuramente ansiosa di natura; ed inoltre, anche per quest'ultimo motivo, non nascondo che ho fatto uso di alcool in dosi tuttavia moderate!

    perché non riesco a sentire il pene produzione di testosterone durante lerezione

    Potrei, secondo il vostro parere, ricercare in un mix tra queste cause, la ragione del mio problema? Grazie infinite per l'aiuto che vorrete darmi.

    S ho scritto che entra appena la cappella devo precisare che entrà ma da quasi due anni posso dire per certezza che rimane attorno all entrata non la superaabbiamo anche provato tantissime volte che lei allarga la vagina cioè le grandi labbra con le dita e io penetro nulla entra la punta ma tutta la cappella non entra e quindi il resto tutto fuori.